Franciacorta in Fiore 2012 – Onore a Barbara Sechi

Si è conclusa nello scorso fine settimana la ormai famosa rassegna dedicata ai Fiori che è ospitata per il terzo anno nel centro storico cazzaghese ed, in particolare, dagli splendidi palazzi delle famiglie Bettoni e Guarneri.

Per il terzo anno consecutivo, la fiera ha ottenuto la medaglia commemorativa, il riconoscimento dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Un risultato notevole che ci consente in questo contesto di rendere onore a tutti i volontari che si mettono a disposizione, ed in particolarealla persona che ha avuto la geniale intuizione di coniugare la naturale bellezza floreale ai contesti storici che caratterizzano così pregevolmentele nostre frazioni, Barbara Sechi.

Barbara è stata a nostro avviso uno dei migliori assessori alla cultura della storia recente, e per la nostra lista, la sua collaborazione rimane e rimarrà grande motivo di orgoglio!

Grazie Barbara… grazie di cuore!

link al sito della rassegna

Primo consiglio comunale

DIstrazione

PRIMO CONSIGLIO COMUNALE

Utilizziamo la sintesi pubblicata dal Giornale di Brescia per tracciare un quadro della serata

Ecco di seguito l’intervento del nostrio consigliere Daniela Dalola:

Egregio Sindaco

Consiglieri  di maggioranza,

questa sera vi insediate ufficialmente, gli elettori di Cazzago e le dolorose divisioni che hanno attraversato il nostro “campo”  vi consegnano un po’ inaspettatamente il governo del comune. Vi aspetta un compito difficile: governare.

Governare dopo 18 anni di buona amministrazione.

Si, di buona amministrazione, perché se qui, in questo paese, si vive bene, non dipende dal caso, ma anche dalle  scelte amministrative compiute in passato.

Abbiamo perso per un pugno di voti, abbiamo perso pur essendo risultati la prima lista in 8 sezioni elettorali su 10.  

Non lo diciamo per recriminare, sig. Sindaco, signori Assessori, ma per dimostrare le ragioni inevitabili e serie del ruolo che gli elettori ci hanno voluto consegnare il 6 e 7 maggio: quello di vera forza di opposizione di questa nuova amministrazione.

Voi avete il compito di governare, noi quello di farvi opposizione.

Non la faremo ideologica, a prescindere, urlata e senza senso.  La faremo costruttiva e sui contenuti, ma severa e senza sconti, elegante ma ferma.

Lo faremo  :

–          per il rispetto di quei cittadini che a Bornato, Costa Barco, Cazzago ci hanno consegnato la maggioranza relativa dei voti

Lo faremo perchè:

–          noi siamo pur in un quadro di rispetto verso l’amministrazione e la maggioranza, alternativi al centro-destra

Lo faremo perché:

–          nutriamo l’ambizione di tornare ad essere, tra cinque anni, forza di governo.

Caro Sindaco, promette un confronto costante e positivo con l’opposizione : ci siamo e ne saremo ben contenti. Non mancheremo di dire a Lei, ai suoi Assessori, al Consiglio Comunale cosa riteniamo giusto fare per il nostro paese e i nostri concittadini.

Lo diremo anche a loro, ai cittadini elettori di questo Comune.

Non urleremo, ne qui ne in piazza, ma ascolteremo, studieremo, incalzeremo, proporremo, convinti che, un’opposizione forte possa aiutare anche la maggioranza a meglio governare .

Già da stasera vogliamo capire meglio cosa intendete fare, da subito per :

– bloccare la discarica alla Macogna a Pedrocca, presentata dalla ditta DRR

 L’opposizione messa in campo da Foresti, insieme ai comuni limitrofi , in questi anni è stata  chiara e inequivocabile.  

Voi avete una grande fortuna: Presidente della Provincia, Presidente della Regione sono esponenti di spicco dei vostri Partiti.  Più facile sarà per voi contrastare questa ennesima sciagura.  Fatelo, aspettiamo risposte.

– Quali sono le vostre proposte, cosa intendete fare nell’immediato relativamente alla Scuola Materna e RSA  ?

– Quale sarà la vostra linea sugli strumenti di partecipazione, quali le Commissioni e i Consigli di Frazione, per noi condizione imprescindibile di esercizio della democrazia,?

Riteniamo sbagliato votare contro le linee programmatiche di un’amministrazione che ha vinto le elezioni una settimana fa e che stasera si insedia. 

Stimiamo personalmente il dott.Mossini e i suoi collaboratori, gli elettori vi chiedono di governare per il futuro di Cazzago e dei Cazzaghesi ….ma anche…. delle altre frazioni Bornato, Costa Barco e Pedrocca dimenticate da voi negli assetti della nuova Giunta…

Vi auguriamo di farlo bene e ci asteniamo dal voto sugli indirizzi generali  di governo.

Buon lavoro a tutti voi, anzi a tutti noi….

—–

Non abbiamo nulla da aggiungere alla cronaca del Consiglio Comunale riportata dal giornale di Brescia, solo un commento politico:

Votare a favore degli indirizzi generali di governo (ossia il programma politico) tra l’altro senza accompagnare motivazioni alla dichiarazione di voto,  può avere un solo ed unico significato: approvare in toto il Programma del Centro-Destra..

A questo punto sorge spontaneo un quesito: perché è nata “la tua Civica” se di fatto condivide il programma presentato dalla lista Mossini? Non esistono delle differenze tra una lista che è stata composta da Forza Italia e Lega Nord ed una lista che ha avuto tra i suoi candidati esponenti di Rifondazione Comunista?

Rimane l’amarezza nell’aver visto festeggiare i militanti de “la tua civica” la sera delle elezioni, solo perché la nostra Lista Civica di Centro sinistra ha perso… Si aggiungono ora ulteriori interrogativi!

Al lettore le personali conclusioni…

Belle iniziative in Franciacorta

Libera Terra Franciacorta contro le mafie al Nord

Ci pare davvero una bella iniziativa quella promossa dal gruppo legato a LIBERA TERRA nato a Capriolo che vuole intervenire sul tema della diffusione delle dinamiche mafiose nel nord Italia. Con questa premessa organizza una settimana di iniziative a sostegno della cooperativa ed alla sensibilizzazione del territorio franciacortino.

il volantino

Altra bella iniziativa fa riferimento all’iniziativa messa in atto dai comitati di vari comuni in merito all’autorizzazione di discarica di Bosco Stella

il volantino

Onore ai Vincitori

La maggiorza degli elettori cazzaghesi ha premiato la lista civica “Mossini per la famiglia e la libertà”, quindi la rappresentanza di centro-destra per il nostro comune.

link ai risultati

link alla giunta

La sconfitta è amara, soprattutto quando la differenza di voti è così limitata… ma pur sempre di sconfitta si tratta.

Dal canto nostro non possiamo che ringraziare quanti hanno ritenuto di accordarci la propria preferenza, augurare un forte in bocca al lupo al nuovo Sindaco Antonio Mossini ed alla sua maggioranza, pronti a dirigere le nostre energie in una opposizione decisa e costruttiva.

Cercheremo quindi di seguire con interesse la nuova amministrazione e parallelamente di costruire un progetto forte ed innovativo, da proporre alla prossima tornata elettorale.

A presto!

Il coordinamento della lista civica °Obiettivo Comune°